TAR SICILIA (PALERMO) - SENTENZA 11.07.2022 N. 2269

E’ illegittima l’esclusione da una gara di appalto di lavori, ex art. 80, comma 4, prima parte, d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50, per violazioni poste in essere dal concorrente interessato, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse o dei contributi previdenziali, ove tali violazioni siano state contestate in s.g. e il relativo giudizio sia ancora pendente. Infatti, un operatore economico è escluso dalla partecipazione ad una procedura d’appalto se ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse o dei contributi previdenziali, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui sono stabiliti. ...
Leggi la sentenza integrale

 

Dove siamo

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.