CONSIGLIO DI STATO - SENTENZA NON DEFINITIVA 19.08.2020 N. 5097

Va sollevata la questione di costituzionalità in relazione agli artt. 41 (comma 1), 3 (comma 2) e 97 (comma 2) della Carta Costutizionale in relazione all'art. 177 comma 1 D.Lgs. n. 50/2016 nella parte in cui stabilisce l'obbligo per i concessionari di lavori, servizi e forniture pubbliche in essere alla data di entrata in vigore del nuovo codice dei contratti, qualora non selezionati con procedure ad evidenza pubblica e del valore di oltre 150 mila euro, di affidare una quota pari all'ottante per cento del contratto mediante procedure ad evidenza pubblica, introcucendo clausole socuiali e per la stabilità del personale e per la salvaguardia della professionalità ...
Leggi la sentenza integrale

 

Dove siamo

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.