CONSIGLIO DI STATO - SENTENZA 04.05.2020 N. 2785

In ambito di gare d'appalto, la clausola della lex specialis impeditiva della partecipazione alla selezione a raggruppamenti di tipo orizzontale, o – ammessi i raggruppamenti verticali – a quelli di natura mista va qualificata quale causa d’esclusione atipica affetta da nullità ai sensi del Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. n. 50/2016), art. 83, comma 8. Una siffatta disposizione, infatti, non si limita a modulare i requisiti interni al raggruppamento, bensì dispone una ipotesi di esclusione non contemplata dal Codice stesso, ed anzi espressamente contraria al regime di cui agli artt. 45, comma 2, lett. d), 48, comma 3, 6 e 11 del D.Lgs. n. 50/2016, oltreché ai principi europei che prevedono ampia partecipazione alle procedure di gara dei raggruppamenti temporanei ...
Leggi la sentenza integrale

 

Dove siamo

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.